Cronaca

Degrado nel Cilento, siringhe davanti l’asilo nido: lo sdegno dei genitori

AGROPOLI. Una siringa abbandonata è stata trovata sul muretto perimetrale di un asilo ad Agropoli.

La scoperta è stata fatta nell’asilo di Santa Maria delle Grazie di piazza della Repubblica ad Agropoli e subito il caso è stato segnalato dai genitori, sdegnati dall’accaduto.

Il Comune, quindi, ha immediatamente bonificato l’area ma restano le polemiche.

Non si tratta, infatti, di un caso isolato.

Siringhe davanti l’asilo nido: lo sdegno dei genitori

Già nel gennaio scorso mamme e papà dei bimbi che frequentano la scuola dell’infanzia segnalarono la presenza di siringhe abbandonate nel cortile. Anche in quel caso fu annunciato un intervento di bonifica dell’area ma la situazione restò praticamente la stessa, tant’è che nel marzo successivo la polemica montò nuovamente.

“Il territorio è abbandonato, non c’è alcuna manutenzione né controlli”, dice una mamma.

Il problema, come riporta Il Mattino, siringhe non riguarda soltanto l’ex struttura che ospitava le suore d’Ivrea: negli anni scorsi ne furono rinvenute decine nei pressi della scuola Mozzillo, occultate sotto un albero di Natale realizzato in materiale riciclato e a ritrovarle furono proprio dei bambini.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button