Degrado presso via Giacomo Costa, immondizia a perdita d'occhio

SALERNO. Con il sopraggiungere della stagione estiva, i problemi di degrado presso il Capoluogo iniziano a farsi sentire. Pare infatti, che presso il quartiere periferico della zona nord di Salerno, nella specifica di via Giacomo Costa, la campana per il vetro è stata spostata a pochi centimetri di distanza dal suo luogo originario e, tutta l’immondizia […]

SALERNO. Con il sopraggiungere della stagione estiva, i problemi di degrado presso il Capoluogo iniziano a farsi sentire. Pare infatti, che presso il quartiere periferico della zona nord di Salerno, nella specifica di via Giacomo Costa, la campana per il vetro è stata spostata a pochi centimetri di distanza dal suo luogo originario e, tutta l’immondizia che vi era attorno è stata abbandonata lì, facendo sì che prendesse la forma di un orrendo cratere.

Alcuni passanti, probabilmente ignari delle comune norme del vivere civile, si dilettano a gettare rifiuti all’interno della voragine, mentre sacchi di plastica si cuociono al sole insieme al loro contenuto, fatto prevalentemente di bottiglie di vetro e scatole di alluminio. Sono settimane che questo cumulo di rifiuti è stato abbandonato a se stesso, ciò non fa altro che attirare i cosiddetti “ospiti indesiderati”, che la stagione scorsa han fatto tanto penare commercianti e residenti.

TAG