Degrado a Sant’Eustachio di Salerno, erba incolta e carenze igienico-sanitarie: l’appello dei residenti

erbacce

I marciapiedi di via A. Grassi presso Sant'Eustachio di Salerno sono letteralmente invasi da erbacce infestanti. Scatta l'accorato appello dei residenti

È abbandonata nel degrado e l’incuria Sant’Eustachio, nella giornata di ieri, infatti i residenti hanno lanciato un accorato appello all’Amministrazione affinché possa essere risolto il problema correlato all’erbaccia che – incolta e infestante – invade i marciapiedi del quartiere della zona orientale salernitana.

Degrado a San’Eustachio, l’appello

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, i residenti denunciano le condizioni pietose in cui versano i marciapiedi di via A. Grassi, luogo dove appare impossibile camminare senza inciampare.

L’incuria, inoltre, permette a topi e blatte di proliferare indisturbati, tutto a danno delle condizioni igienico-sanitarie del quartiere. L’accorato appello dei residenti di Sant’Eustachio è finalizzato, dunque, a sollecitare il Comune affinché provveda a ripulire la zona tempestivamente e, conseguentemente, garantire la giusta manutenzione del verde pubblico.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG