Cronaca

Salerno, svolta per i locali: dalla Soprintendenza arriva il via libera ai dehors

Importante novità per la questione dehors Salerno. Nella giornata di venerdì la Soprintendenza ha dato il via libera al piano particolareggiato di iniziativa privata. Il piano è stato redatto da un gruppo di professionisti i quali hanno accolto le richieste di circa venticinque commercianti del centro storico di Salerno .

Dehors a Salerno, la svolta

Il progetto è di ridisegnare la passeggiata che va dalla chiesa di Santa Lucia a quella dell’Annunziata. A firmare il piano, gli architetti Flavio Sessa, Antonino Guarniero e Tiziana Perano, insieme al geometra Angelo Parisi e al dottore Angelo Fiocco. Gli esercenti chiedono di affiancare i dehors ai muri perimetrali dei locali al fine di agevolare l’attività di amministrazione ai tavoli esterni.

I prossimi passi

Gli esercenti hanno chiesto l’aiuto del Comune e ora – dopo l’ok della Soprintendenza – il progetto passerà in consiglio comunale dove verrà stabilito il tempo che gli esercenti avranno a disposizione per adeguarsi alle nuove normative. Potrebbero essere concessi a tutti 6 mesi, in modo da smontare i vecchi dehors e montare i nuovi.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button