Cronaca

Lotta all’abusivismo edilizio: demolite a tempo di record le opere abusive scovate a Moio

Sono state demolite le opere abusive Moio. Solo qualche giorno fa il comandante della Polizia municipale, Maggiore Sergio Cauceglia, coadiuvato dai suoi uomini, nel corso di un mirato servizio teso al contrasto all’abusivismo edilizio, diede seguito ad un sequestro preventivo in località Moio alto. Si trattava di una struttura abusiva di circa 80 metri quadrati, che sarebbe stata utile per la realizzazione di un edificato in zona sottoposta a vincolo paesaggistico e zona 1 del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni nonché area SIC.

Demolite le opere abusive Moio

Al sequestro era seguita una ordinanza di demolizione da parte dell’ufficio comunale preposto. Nelle scorse ore, il proprietario ha proceduto alla completa demolizione delle opere abusive accertate e denunciate dalla Polizia municipale sia all’Autorità giudiziaria che a quella amministrativa preposta, che esercita la funzione di vigilanza e controllo sull’attività urbanistica nonché sulla tutela ambientale.

L’operazione

A seguito di successiva verifica, gli operatori di Polizia municipale hanno potuto confermare che lo stato dei luoghi sono stati ricondotti alla loro consistenza originaria. Tale vicenda dimostra la capillarità dei controlli sul territorio, a tutela del paesaggio e al rispetto delle regole urbanistiche, da parte del Comando di Polizia municipale di Agropoli.


sequestri-strutture-abusive-agropoli-moio-8-settembre


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button