Cronaca

Studio odontoiatrico abusivo a Capaccio Paestum: sequestri e tre denunce

Dentisti abusivi a Capaccio Paestum: i carabinieri hanno sequestrato uno studio odontoiatrico e hanno emesso tre denunce contro i sedicenti medici.

Sequestrato uno studio odontoiatrico abusivo a Capaccio Paestum: scoperti tre falsi dentisti

I carabinieri della Compagnia di Agropoli, coordinati dal cap. Fabiola Garello, hanno sequestrato stamane uno studio odontoiatrico abusivo nel comune di Capaccio Paestum: tre le persone denunciate in stato di libertà, una donna e due uomini, accusate del reato di esercizio abusivo della professione medica e di diverse violazioni perseguibili penalmente.

L’operazione è stata eseguita, d’iniziativa, dai militari della Stazione di Capaccio Scalo, diretti dal m.llo Giuseppe D’Agostino, i quali, insospettiti da un continuo via vai di persone, in particolare anziani, a seguito di un mirato controllo hanno scoperto che, in un appartamento sito all’interno di un fabbricato in Via Walter Tobagi, in località Rettifilo, i tre soggetti deferiti avevano allestito un vero e proprio studio dentistico, effettuando prestazioni professionali pur non essendo in possesso di alcun titolo abilitativo né laurea specialistica.

Per sviare sospetti, i tre sedicenti odontoiatri avevano apposto un cartello con la scritta ‘chiuso’ davanti alla porta, ma in realtà le visite illegali avvenivano quotidianamente: all’interno dei locali, oltre a varie attrezzature vetuste, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato farmaci scaduti, tra cui anestetici, che venivano somministrati agli ignari pazienti.

Al presunto studio medico, risultato non a norma con i previsti standard di legge, sono stati così apposti i sigilli. Da successivi riscontri, è emerso che i tre truffatori, pur di aumentare la propria clientela accattivandosene le simpatie, applicavano tariffe particolarmente convenienti e sconti speciali in caso di più sedute. Al vaglio dei militari dell’Arma capaccesi anche la regolarità ed il tipo di rapporto affittuario stipulato, in favore degli utilizzatori, dal proprietario dello stabile.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button