Derubato un 48enne di Salerno a Licinella,nel comune di Capaccio

CAPACCIO PAESTUM. Oggi, nel primo pomeriggio, intorno alle ore 14.30, è stato derubato un rappresentante di argenteria. Il mal capitato è un 48 enne di Salerno che si era diretto in località Licinella, per smistare qualche prodotto in una nota gioielleria del posto. Giunto con qualche minuto d’anticipo, il rappresentante, parcheggia il suo Suv ( […]

CAPACCIO PAESTUM. Oggi, nel primo pomeriggio, intorno alle ore 14.30, è stato derubato un rappresentante di argenteria. Il mal capitato è un 48 enne di Salerno che si era diretto in località Licinella, per smistare qualche prodotto in una nota gioielleria del posto. Giunto con qualche minuto d’anticipo, il rappresentante, parcheggia il suo Suv ( con dentro l’oggettistica da vendere) e si accinge ad andar a prendere un caffè. Nel momento in cui il proprietario si allontana dalla propria autovettura, entra in azione il ladro che presumibilmente già conosceva gli spostamenti del rappresentante. In pochi attimi avviene il furto, con totale disinvoltura, il ladro si allontana dall’abitacolo con il mano la valigetta. Immediatamente scatta l’allarme ai carabinieri di Agropoli. Giunti sul posto dopo alcuni minuti, i carabinieri sequestrano le registrazioni di sorveglianza e vengono prese le impronte del ladro lasciate sul Suv. Si attendono aggiornamenti dagli agenti. Ancora non ci sono tracce del ladro e del suo presunto complice.

TAG