Diplomi falsi, riprodotti al computer: 10 docenti nei guai

scuola-5

L'inchiesta sui diplomi falsi per essere assunti nelle scuole. ha fatto scoprire che 10 docenti avevano riprodotto titoli fasulli al computer

SALERNO. L’inchiesta sui diplomi falsi per essere assunti nelle scuole non si ferma. L’indagine ha fatto scoprire quanto fatto da 10 docenti, che avevano riprodotto titoli fasulli al computer.

Dieci docenti hanno riprodotto diplomi e titoli falsi al computer per poter essere assunti. Tutti denunciati!

Come racconta il Mattino, i titoli esibiti erano semplici riproduzioni al computer di quelli rilasciati dalle università, ma non potevano avere alcuna validità. Il modus operandi era divenuto una consuetudine, al punto che alcuni professori avrebbero fatto lo stesso per passare di ruolo in Campania.

Concorsi e inserimenti in graduatoria a Napoli e Salerno nel mirino dell’indagine che quotidianamente si allarga a macchia d’olio, facendo trapelare nuovi dettagli sulle condotte truffaldine. Tra i docenti accusati di falsificare i titoli al computer ci sono anche due docenti salernitane. Immediata la denuncia alla Procura di Napoli.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG