Battipaglia, prostitute nella casa hot: dissequestrata l’alcova

sedurre

Dissequestro per la casa di via IV novembre a Battipaglia dove furono scoperte due donne che praticavano attività di prostituzione

Scatta il dissequestro per la casa di via IV novembre di Battipaglia. Lo scorso 31 agosto gli la polizia municipale pose sotto sequestro l’abitazione dopo aver scoperto che due donne vi praticavano la prostituzione. La richiesta era stata avanzata dall’avvocato Vincenzo Forte, che difende il proprietario dell’immobile.

Dissequestro della casa di via IV novembre a Battipaglia

Secondo la difesa – come si legge su Il Mattino – non sussistevano i motivi per applicare la misura di sequestro dell’alloggio.

La difesa

Il proprietario dell’appartamento sotto sequestro non era a conoscenza delle attività che le due donne, una colombiana e una dominicana, vi praticavano all’interno. Per questo non sussistevano le ragioni per applicare la misura.

TAG