Divieto di balneazione a Battipaglia, Inverso: "Troppo tardi"

BATTIPAGLIA. Alle porte della stagione balneare il problema delle concessioni è ancora lì, irrisolto, ma vi si aggiunge il divieto di balneazione a causa dei lavori al depuratore. In riferimento a questa situazione Vincenzo Inverso si dice “arrabbiato per la mia gente e deluso da una parte dei proprietari di lidi”. E spiega: “A maggio […]

BATTIPAGLIA. Alle porte della stagione balneare il problema delle concessioni è ancora lì, irrisolto, ma vi si aggiunge il divieto di balneazione a causa dei lavori al depuratore.
In riferimento a questa situazione Vincenzo Inverso si dice “arrabbiato per la mia gente e deluso da una parte dei proprietari di lidi”.
E spiega: “A maggio 2015 avevo chiesto un tavolo tecnico di concertazione per risolvere i problemi della fascia litoranea, che si sarebbe dovuto svolgere subito dopo la stagione balneare, a settembre 2015.
Questo per evitare i soliti disagi alle porte di una nuova stagione estiva cosi come purtroppo accade ancora oggi. Di nuovo!
Non si è mosso il Comune, non si sono mossi i proprietari di lidi: passata la stagione estiva molti hanno preferito chiudere e basta. Ed ora ci risiamo!
Peccato – conclude il candidato sindaco di #perunnuovoinizio – che a farsi il bagno in queste acque siano i cittadini di Battipaglia… le nostre famiglie!”.

TAG