Salerno, arrivano le docce pubbliche sulle spiagge: il sindaco Napoli, “Puniremo chi inquina”

docce-pubbliche-spiagge-libere-salerno

Arrivano le docce pubbliche sulle spiagge libere di Salerno. Oggi il tour del primo cittadino Enzo Napoli dopo l'installazione delle docce

Arrivano finalmente le docce sulle spiagge del litorale di Salerno. Ad onor del vero le docce pubbliche sono attive e funzionanti già da diversi giorni. Anche in passato furono installate e quest’anno l’amministrazione comunale le ha collocate nuovamente.

Docce pubbliche a Salerno, ecco dove

L’amministrazione comunale ha provveduto a collocare nuove docce pubbliche su due spiagge di Salerno. La prima è quella a Torrione, all’altezza del Forte la Carnale. La seconda a Mercatello, tra i lidi Miramare ed Arenella. Un servizio molto gradito dai cittadini che preferiscono ancora la spiaggia libera allo stabilimento balneare. Una iniziativa apprezzabile anche se in molti lamentano ancora condizioni tutt’altro che eccellenti delle acque salernitane, in particolar modo nella zona orientale della città.

Il “tour” del sindaco Napoli

Il primo cittadino Vincenzo Napoli si è recato presso le spiagge di Torrione e Mercatello tra le 9.30 e le 9.45 di questa mattina.  “Stiamo cercando di attrezzare tutte le spiagge libere della nostra città – ha detto il sindaco Napoli- Alcuni cittadini hanno lamentato difficoltà in alcuni tratti di costa. Faremo indagini per verificare sversamenti. Per quanto riguarda flora e colibatteri, non ci segnalano criticità. C’è stato qualche rigagnolo a Santa Teresa ma non è pregiudizievole della salute”. Poi il primo cittadino si è trasferito in zona Pastena (Lungomare Marconi) e Mercatello (tra gli stabilimenti Miramare e Arenella) per presentare ulteriori interventi.

 

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG