Cronaca

Domani i funerali di Marta Cristino, titolare del Galleon. La lettera d'addio del fidanzato

SALERNO. Domani, 13 gennaio, si svolgeranno i funerali di Marta Cristino la 26enne titolore del Galleon Pub, scomparsa prematuramente dopo aver lottato contro un brutto male. Il sorriso di Marta ha lasciato un vuoto immenso, ma i suoi occhi continueranno a splendere grazie alla decisione di papà Aniello di donare le cornee della ragazza.

La salma arriverà da Firenze alle 8 di venerdì, nella sua abitazione di Pontecagnano e poi giungerà in chiesa, presso il SS. Corpo di Cristo di piazza Risorgimento: alle 11 si terrà la celebrazione. Al funerale ci saranno parenti e tante persone che hanno conosciuto Marta.

Un fiume di messaggi ha inondato la sua teca facebook. A commuovere tutti, lo struggente saluto del suo fidanzato, Luca Ricciardi: “Hey scricciolo. Puoi leggere vero? Ti ricordi che mi cazziavi ogni volta perché in pubblico ero restio a gesti troppo eclatanti? Sei entrata nella mia vita mentre eri nel pieno della battaglia.

Mille volte mi hai messo in guardia, mille volte mi hai provocato. Eccomi qui, ancora una volta, a dimostrarti che avevi torto marcio. Ti ho accompagnato in ogni viaggio, bello o brutto che si è presentato e con te speravo e progettavo la nostra prossima vita insieme.

Purtroppo in questo tuo ultimo non potrò esserci, ma non sentirti sola e non avere paura perché ci ricongiungeremo di nuovo, ne sono certo. E finalmente lo faremo senza problemi e con la gioia che hai tanto cercato.

Sei stata speciale, in tutto, e mi hai insegnato cosa vuol dire affrontare la vita e cosa significa amare. Stiamo e staremo ancora insieme, il nostro è soltanto un momento rispetto all’eternità che ci attende. Riposa come si deve e inizia ad organizzare come sai fare tu.

Ciao Mò

Ps: hai un regalo in sospeso, non te la scappotti Marta Cristino”

Fonte: La Città

Articoli correlati

Back to top button