Cronaca

Donna investita tra Pagani e Sant’Egidio: automobilista resta in carcere

Donna investita tra Pagani e Sant’Egidio del Monte Albino: automobilista resta in carcere. Starebbero intanto migliorando le condizioni della vittima.

Resta in carcere l’uomo che ha investito la donna

Aveva investito una donna tra i comuni di Pagani e Sant’Egidio del Monte Albino lo scorso 22 febbraio, provocando un vero e proprio disastro e mandando la vittima in ospedale in condizioni gravi: il gip del Tribunale di Nocera Inferiore ha deciso che il marocchino di 30 anni, M.L., deve restare in carcere.

Come riporta “Il Mattino”, la donna investita è una giovane madre romena di 30 anni. Col passare dei giorni le sue condizioni sono migliorate e adesso potrebbe essere trasferita nel reparto Ortopedia. Dopo il sinistro, l’automobilista fu trovato positivo al test dell’alcol e tra l’altro era anche privo di patente di guida. Infine, secondo le indagini aveva assunto anche sostanze stupefacenti.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto