Cronaca

Picchiata davanti ai figli, la sorella chiama i carabinieri e fa denunciare il compagno

Donna picchiata a Castel San Giorgio, ex compagno denunciato dopo la segnalazione ai carabinieri da parte della sorella della vittima

Ancora un caso di maltrattamenti in famiglia a Castel San Giorgio dove una donna è stata picchiata. È accaduto alle 22 circa dello scorso martedì 3 agosto, quando i carabinieri della locale stazione sono accorsi in via Francesco Alfano, allertati dalla sorella di una 34enne salernitana residente a Castel San Giorgio come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Donna picchiata a Castel San Giorgio, scatta la denuncia

La donna – stando a quanto è emerso – voleva chiudere la relazione con un uomo il quale, davanti alla decisione della 34enne, avrebbe reagito con violenza, il tutto sotto gli occhi dei figli minori, il più piccolo di 2 anni. Le ferite riportate dalla vittima sono state giudicate guaribili in cinque giorni, per l’uomo è scattata la denuncia dopo anni di angherie e maltrattamenti.

Articoli correlati

Back to top button