Cronaca

Cena “sbagliata” e niente vino a tavola, donna picchiata ferocemente: marito violento condannato

Scafati, donna picchiata dal marito per aver dimenticato il vino. Marito violento condannato a un anno e 8 mesi

Una donna picchiata per aver dimenticato di mettere il vino tavola. Il marito, un ex operaio, è stato condannato dal tribunale di Nocera Inferiore ad un anno e 8 mesi di reclusione con l’accusa di violenze come riportato da Il Mattino.

Scafati, donna picchiata dal marito per aver dimenticato di mettere il vino tavola

I fatti, avvenuti a Scafati, risalgono al 2019, data dell’ultima aggressione. Dopo quell’episodio la donna decise di denunciare il marito, accusato di maltrattamenti in famiglia aggravata dai futili motivi. L’uomo avrebbe picchiato più volte la consorte, pare anche sotto gli effetti dell’alcol. In una occasione la violenza sarebbe scattata in seguito ad una cena non gradita dall’uomo, inviperito anche dall’assenza del vino a tavola.

Articoli correlati

Back to top button