Cronaca

Donna ricattata dall’amante, foto hard inviate al suo fidanzato: è stalking

Processato per violenza privata e stalking per aver inviato delle foto compromettenti al fidanzato della sua amante. Riesce a far finire la relazione della sua amante a causa di alcune foto promiscue inviate al fidanzato ufficiale della donna.

La procura di Nocera Inferiore ha mandato a processo un uomo di 37 anni, come riporta Il Mattino. L’uomo, nocerino, sarebbe colpevole di aver perseguitato una donna di Sarno. I fatti risalgono all’11 settembre 2017 fino al giorno di ferragosto del 2018, tra i comuni di Sarno e San Valentino Torio. La donna vittima ha sporto denuncia facendo partire le indagini dei carabinieri. La donna infatti avrebbe anche subito dei ricatti, l’uomo volevo che la relazione ufficiale della donna finisse e loro potessero vivere alla luce del sole quella passione.



Dopo la prima denuncia per violenza privata della donna, l’uomo decide di inviare materiale compromettente al fidanzato della donna, al fine di poter porre una fine a quella travagliata storia d’amore. Fu così che al fidanzato della sua amante, fece recapitare alcune foto dal contenuto intimo, scattate durante i rapporti sessuali tra lui e quella stessa ragazza. La donna si ritrovò, a quel punto, a spiegare l’evidenza di quanto raffigurato in quel materiale fotografico.

 

 

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio