Doppio furto a Pagani, ruba alle suore e in chiesa: arrestato 25enne

Basilica-Sant-Alfonso-Pagani

Un 25enne di Pagani è stato arrestato per un doppio furto: ha rubato alle suore di via Malet e nella chiesa di Sant'Alfonso

PAGANI. Un 25enne di Pagani, con problemi di tossicodipendenza, è stato arrestato per un doppio furto: ha rubato alle suore di via Malet e nella chiesa di Sant’Alfonso.

Ruba di tutto alle suore e in chiesa: il doppio furto costa l’arresto a un 25enne di Pagani

Un 25enne di Pagani è stato arrestato nella giornata di ieri per aver messo a segno un doppio furto, ai danni delle suore e di una chiesa, nell’arco di sole 24 ore. Il ladro è entrato in azione prima la notte di lunedì, presso l‘Istituto delle Suore “Figlie della Carità del Preziosissimo Sangue” in via Malet, poi il giorno dopo presso la Basilica di Sant’Alfonso Maria de Liguori.

In via Malet, il 25enne è riuscito a portare via un cellulare, un computer portatile e una somma in denaro pari a 300 euro. Nel secondo caso, invece, è riuscito a entrare all’interno della sagrestia della Basilica di Sant’Alfonso e ha rubato ben mille euro da un cassetto. Proprio dopo quest’ultimo colpo, il giovane è stato individuato e messo in manette dai carabinieri della tenenza di Pagani che sono riusciti a incastrarlo grazie alle telecamere presenti in chiesa. Si tratta di un ragazzo con problemi di tossicodipendenza che adesso è stato sottoposto al regime del arresti domiciliari.


Fonte: Telenuova

 

TAG