Cronaca

Dottoressa salernitana muore nel sonno a 49 anni: lavorava al Pronto Soccorso di Udine

Una dottoressa salernitana muore nel sonno. Questa è la tragica notizia che arriva dal Friuli-Venezia Giulia. La donna di 49 anni prestava servizio presso il Pronto Soccorso di Udine.

Dottoressa salernitana muore nel sonno

La dottoressa Lucia Damiano è morta improvvisamente mentre dormiva. La vita della donna è stata stroncata da un malore improvviso, mentre era a casa sua.

La dottoressa Damiano era di origine campana, nata in provincia di Salerno. Si era specializzata in medicina interna all’Università di Napoli e una volta trasferita in Friuli, nel 2003 aveva iniziato a lavorare al pronto soccorso medicina d’urgenza dell’ospedale udinese, il Santa Maria della Misericordia.

Da lì, si era trasferita al pronto soccorso della struttura ospedaliera di San Daniele dove aveva lavorato per molto tempo prima di tornare, qualche mese fa, al Ps del capoluogo friulano. La dottoressa Damiano, stimata e apprezzata dai colleghi per le sue doti umane oltre che per la sua competenza professionale, lascia una figlia.

Articoli correlati

Back to top button