Cronaca

Salerno, la protesta dei commercianti: “No a bombe e guerriglia, bloccheremo l’autostrada”

Dpcm, a Salerno protesta civile dei commercianti in piazza Amendola: "No a bombe e guerriglia, bloccheremo l'autostrada"

Anche a Salerno prosegue la protesta dei commercianti. Ieri rappresentanti e membri dell’Acs si sono ritrovati in piazza Amendola per un flash mob di protesta contro le limitazioni contenute nell’ultimo Dpcm del premier Conte.

Dpcm, la protesta dei commercianti di Salerno

Erano circa trenta – come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino – le persone scese in piazza nella serata di ieri, lunedì 26 ottobre. Il concetto espresso è quello di non compiere atti violenti, ma di protestare pacificamente. Inoltre alcuni commercianti hanno annunciato via social di non voler chiudere alle 18, come annunciato anche dai colleghi napoletani. L’idea è quella di restare aperti oltre le 23 con i cittadini in strada come se fosse una notte bianca ma ieri alle 20 erano la maggior parte delle attività aveva chiuso i battenti.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto