Cronaca

Dramma in casa, spara per sbaglio con un fucile: muore 14enne

La tragedia si è consumata questo pomeriggio a Galtellì, in provincia di Nuoro. Un giovane di soli 14 anni è morto per un colpo di fucile esploso nella sua abitazione. Il giovane era il figlio del sindaco del paese Giovanni Santo Porcu, secondo le prime informazioni, il 14enne stava maneggiano l’arma da caccia di suo padre quando inavvertitamente è partito il colpo.

Il dramma

Il ragazzo è morto sul colpo, inutili i soccorsi arrivati immediatamente sul posto. I carabinieri sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button