Cronaca

Dramma della solitudine a Sapri: donna trovata morta in una pozza di sangue

Tragedia a Sapri dove una 68enne è stata ritrovata morta all’interno della sua abitazione. A dare l’allarme è stata la donna di servizio che andava a casa della donna due volte a settimana, che ha rivenuto il cadavere riverso sul pavimento della sua stanza in una pozza di sangue e in una situazione igienico sanitaria raccapricciante.

Tragedia a Sapri: 68enne morta in casa

Secondo una prima ricostruzione probabilmente il decesso sarebbe avvenuto nella giornata di domenica, giorno in cui la donna ha ricevuto la visita di una farmacista che periodicamente si recava presso la sua abitazione. Sul posto sono giunti i Carabinieri della locale Stazione agli ordini del Maresciallo Pietro Marino.

La 68enne viveva ormai da anni da sola ed era anche in cura presso il Dipartimento di Salute Mentale di Sapri. Una situazione delicata e dunque attenzionata anche dai servizi sociali. Il decesso secondo quanto stabilito dal medico legale è comunque avvenuto per cause naturali.

Articoli correlati

Back to top button