Traffico di droga da Nocera Inferiore a Palermo: hashish spedito dall’ufficio postale

droga-nocera-inferiore-palermo-hashish-ufficio-postale

Traffico di droga da Nocera Inferiore a Palermo: 2 quintali di hashish venivano spediti dall'ufficio postale. Le operazioni delle forze dell'ordine

Traffico di droga da Nocera Inferiore a Palermo: 2 quintali di hashish venivano spediti dall‘ufficio postale. Le operazioni delle forze dell’ordine.

Arresti per droga da Nocera Inferiore a Palermo: sfruttavano l’ufficio postale

Operazioni della Guardia di Finanza a Napoli e Palermo, dove due trafficanti sono stati arrestati per traffico di droga da Nocera Inferiore a Palermo. Secondo le indagini hanno rivelato che le spedizioni di ben 2 quintali di hashish venivano effettuate tramite l’ufficio postale.

Il sequestro risale allo scorso giugno. Adesso, sono scattate le manette per Gaetano Giannetto, 25enne di Palermo; e Andrea Pagano, di Terzigno, di 28 anni, rispettivamente destinatario e mittente dell’ingente partita di droga.

La droga sequestrata era destinata allo spaccio sulle piazze di Palermo e al mercato al dettaglio avrebbe fruttato ai narcotrafficanti almeno un milione di euro. Le Fiamme Gialle hanno inoltre accertato che il trafficante palermitano, destinatario della sostanza stupefacente, ufficialmente disoccupato e senza reddito, dall’estate scorsa percepiva il reddito di cittadinanza per un ammontare di 500 euro mensili. Un beneficio che verrà immediatamente sospeso.

TAG