Droga nella Piana del Sele: il pentito Del Pizzo conferma le accuse agli spacciatori

droga-piana-del-sele-pentito-del-pizzo-conferma-accuse

Droga nella Piana del Sele: il pentito Del Pizzo conferma le accuse agli spacciatori. Ha confermato di conoscere Nigro, Benicchi, Lamberti e altri

Droga nella Piana del Sele: il pentito Del Pizzo conferma le accuse agli spacciatori. Ha confermato di conoscere Nigro, Benicchi, Lamberti e altri.

Il pentito conferma tutto

Gestione delle piazze e spaccio di droga nella Piana del Sele ed in alcuni centri del Picentini: il collaboratore di giustizia Raffaele del Pizzo, collegato in videoconferenza, conferma tutte le accuse. Ieri mattina, De Pizzo, è stato sentite nelle vesti di teste nel corso dell’udienza del processo Italo. A riportare la notizia è il quotidiano “Le Cronache”, firmato da Pina Ferro

Il collaboratore di giustizia, ha risposto a tutti gli interrogativi che gli sono stati posti dal sostituto procuratore della direzione distrettuale antimafia Vincenzo Montemurro. Nel rispondere alle domande, Raffaele Del Pizzo ha confermato quanto aveva già dichiarato mesi addietro, all’indomani della decisone di vestire i panni del collaboratore di giustizia. In particolare ha confermato di conoscere Giosuè Nigro, Benicchi, Lamberti, Michele Degli Angeli e la moglie. Tutti soggetti coinvolti nel traffico di droga che fu debellato dai carabinieri.

L’attività investigativa, sfociata nel blitz Italo, prese il via a seguito di una rapina all’Eurobet di Pontecagnano messa a segno il 5 dicembre 2013. Dalle immagini delle telecamere furono rilevati fondamentali elementi di affinità con altre rapine nelle quali era stata utilizzata anche la stessa vettura, proveniente da un furto. Furono così identificati i tre rapinatori.

Dalle successive attività investigativa venne fuori il traffico di droga. Le piazze di spaccio erano suddivise per gruppi ed ogni gruppo aveva un suo referente.


Pina Ferro da “Le Cronache”

TAG