Cronaca

Droga nel salernitano, hashish nascosta tra la biancheria: arrestate coppia di fidanzati

SALA CONSILINA. Nel corso dei controlli antidroga, finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti nel comprensorio del Vallo di Diano, i Carabinieri di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto una coppia – lei 23enne e lui 31enne, conviventi– per detenzione di stupefacenti.

Hashish nascosta tra la biancheria

I militari del Nucleo Operativo, nel tardo pomeriggio di sabato, dopo aver notato che i due, a bordo di un’autovettura di medie dimensioni, avevano imboccato una strada secondaria di Sala Consilina, sottoponevano ad ordinario controllo della circolazione stradale i giovani, notando un atteggiamento scontroso da parte dei due, riluttante al controllo.

I militari, insospettiti da tale atteggiamento, sottoponevano ad accurata perquisizione la macchina rinvenendo, in un vano ricavato al di dietro del faro anteriore dell’autovettura, un panetto di hashish ed ulteriore stupefacente, due trincia-marijuana in metallo, un coltellino e materiale per il confezionamento della droga, venivano rinvenuti presso l’abitazione dei due: alcuni pezzi di hashish erano occultati tra la biancheria nella camera da letto.

Oltre 100 grammi la droga sequestrata.

I due sono stati condotti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Lagonegro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button