Eboli, scopre con il Dna che la figlia non è sua: picchia la moglie a suon di calci e pugni

eboli-aggressione-moglie-dna-figlia-non-sua

A Eboli, succede che un uomo ha scoperto che la figlia non è sua grazie al test del Dna: alla fine ha picchiato la moglie l'ha mandata in ospedale

A Eboli, succede che un uomo ha scoperto che la figlia non è sua grazie al test del Dna: alla fine ha picchiato la moglie l’ha mandata in ospedale. È stato denunciato.

Picchia la moglie a Eboli: il Dna rivela la verità su sua figlia

Un uomo ha aggredito la moglie e l’ha picchiata a suon di calci e pugni, mandandola così in ospedale per richiedere le cure mediche. Il motivo è il seguente: il marito ha scoperto il presunto tradimento della moglie, la quale partorì una figlia che non sarebbe dell’uomo.

Come riporta il quotidiano “La Città”, l’uomo ha scoperto il tutto grazie al test del Dna. La moglie avrebbe cercato di giustificarsi e di difendersi sostenendo che potesse trattarsi di un errore di laboratorio: ma non ne ha avuto tempo. Il marito è stato divorato da uno scatto d’ira e ha picchiato la compagna. In seguito alle violenze subite, la donna è poi uscita dal nosocomio ebolitano e si è recata dai carabinieri a sporgere denuncia.

 

TAG