Eboli, dopo Casina Rossa, apre la spiaggia libera in via Carabelli: spazio disponibile per circa 1500 bagnanti, garantiti accessi gratuiti, parcheggi e sicurezza

Eboli, apertura delle spiaggia libera in via Carabelli: spazio disponibile per circa 1500 bagnanti, entro oggi completati gli allestimenti dei servizi

Eboli, dopo Casina Rossa, apertura anche per la spiaggia libera in via Carabelli: 350 postazioni per i gruppi, spazio disponibile per circa 1500 bagnanti, rispettata l’ordinanza regionale e garantiti accessi gratuiti, parcheggi, sicurezza, controlli e servizi.

Eboli apertura anche per la spiaggia libera in via Carabelli

Dopo l’arenile nei pressi della Casina Rossa, già aperto alla fruizione dei bagnanti, domani, sabato 20 giugno, apre anche la seconda spiaggia libera con accesso dallo spartifuoco di via Aristide Carabelli, adiacente allo stabilimento per persone con disabilità, lungo il litorale ebolitano.

I turni

I due arenili garantiscono circa 350 postazioni per gruppi, assicurando la fruizione a circa 1400 bagnanti, che se suddivisi su due turni giornalieri, mattina e pomeriggio, fanno lievitare le presenze a quasi 3000 al giorno, il tutto completamente gratuito.

Rispetto delle direttive regionali

Totalmente rispettati tutti i protocolli sanitari previsti a causa del contagio da Covid-19, così come le forme di sicurezza, assistenza e servizi per i bagnanti, nel rispetto delle prescrizioni governative che portano lo stato di emergenza fino al prossimo 31 luglio e dell’ordinanza regionale del 29 maggio scorso “Le prescrizioni e gli aggiornamenti emanati dalla Regione per l’accesso alle spiagge libere e per la sicurezza dei bagnanti indicano la necessità del controllo in capo alle amministrazioni” , spiega il sindaco Massimo Cariello.

I servizi

Entro oggi saranno completati gli allestimenti dei servizi indispensabili, da domani via libera agli accessi alle spiagge libere, con prenotazione sia via telefono al numero della Protezione Civile, sia direttamente sul posto e sulla scorta dei posti disponibili.

TAG