Cronaca

Eboli, assegnazione Area Pip: botta e risposta tra Cariello e Cardiello

EBOLI. Botta e risposta tra il sindaco, Massimo Cariello e il consigliere Damiano Cardiello. Le polemiche sollevate sono sull’assegnazione di un lotto in Area Pip, il primo cittadino dal suo canto ha dichiarato «L’azione politica di un amministratore, che sia di maggioranza o di opposizione, dovrebbe essere incentrata sul bene comune e sul rispetto delle leggi, ma non è così per il consigliere Cardiello, che nuovamente non perde occasione per gettare fango sulla città».

Come racconta il quotidiano La Città, Cariello continua dicendo «Lanciare ombre sull’area industriale è compito di altri, noi continuiamo a lavorare. L’area Pip aveva 91 lotti, dei quali 86 assegnati a 56 aziende diverse, e 32 titolari con permesso acquisito per costruire».

 

 

Articoli correlati

Back to top button