Cronaca

Barista accoltellato ad Eboli: nei guai una pensionata del rione Pescara

Avrebbe ferito l'esercente all'occhio con una piccola arma da taglio

Ancora violenza ad Eboli dove un barista sarebbe stato accoltellato. È quanto accaduto nella tarda serata di mercoledì 28 dicembre, in un noto bar situato al centro di Eboli. Responsabile dell’aggressione sarebbe una donna, che avrebbe colpito il barista al viso come riportato da RadioAlfa.

Eboli, barista accoltellato da una donna

Sul caso indagano i carabinieri, subito messisi sulle tracce della donna che avrebbe accoltellato il barista al volto. La vittima sarebbe stata colpita al viso con un’arma da taglio di piccole dimensioni. A colpirlo, una donna, in compagnia di una persona anziana. Prima l’avrebbe sfregiato, poi si sarebbe data alla fuga, facendo perdere le sue tracce. Il barista, soccorso dai sanitari del 118, è stato condotto in ospedale per ricevere le cure del caso all’occhio ferito.

Identificata la donna

Come riportato dal quotidiano La Città, la donna che ha aggredito il barista è stata identificata: si tratta di una pensionata del rione Pescara, con precedenti penali.

Articoli correlati

Back to top button