Cronaca

Eboli, botti alle 8:20 presso via San Bartolomeo: i residenti protestano

EBOLI. Sono tante le famiglie che alle 8:20 del mattino sono saltate giù dal letto a causa dell’utilizzo di fuochi pirotecnici in un luogo non precisato della zona di via San Bartolomeo. Sui social e tra le strade della zona sono insorte delle notevoli proteste, in quanto la quiete pubblica è stata brutalmente messa a repentaglio.

I residenti (o molti di loro) non sanno qual’è la causa che ha scaturito la decisione di svolgere questa attività proprio durante le prime ore del mattino. Resta emblematico lo stato di un utente del noto gruppo Facebook SEI DI EBOLI SE … ❤️☺️ «Quale mente malata ha deciso che fosse utile sparare botti di dimensioni allucinanti stamattina alle 8.20 nei pressi della San Bartolomeo????».

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2016, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto