Politica

Eboli: Cariello ringrazia De Luca per lo svuotamento di Coda di Volpe

EBOLI. Saranno ultimate domani mattina le operazioni di svuotamento del sito di Coda di Volpe dalle ecoballe. Si tratta della prima ultimazione di operazioni di svuotamento in tutta la provincia di Salerno, a testimonianza di come il Comune, con il supporto del comitato di quartiere e dei cittadini della zona organizzati siano riusciti a portare la necessità di intervenire a Coda di Volpe ai massimi livelli regionali, incassando il primo intervento programmato sul territorio. «Da Eboli rivolgiamo un ringraziamento al Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che ha voluto dare seguito ad un lavoro avviato ed in questo modo liberare le vasche consortili di Coda di Volpe dalle ecoballe – ricorda il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -.

Un risultato straordinario, al quale avevo lavorato io stesso quando ho avuto responsabilità in Provincia, con la struttura commissariale, avviando il percorso che ci ha portati allo svuotamento del sito di Eboli. Un risultato raggiunto grazie all’impegno non solo dei livelli istituzionali territoriali, a partire dal Comune, ma anche dei cittadini che ci sono stat vicini, a partire dal comitato di quartiere presieduto da Domenico Alfano e dal comitato di cittadini guidati con competenza tecnica dall’ingegnere Raffaele la Brocca, insieme con il parroco, don Daniele Peron». Le operazioni di svuotamento sono state monitorate continuamente anche dall’assessore comunale all’ambiente, Ennio Ginetti: «Ho voluto seguire passo dopo passo le operazioni – rivela l’assessore Ginetti – fin dal primo giorno. Era un’operazione delicata, ma soprattutto attesissima dai cittadini. Abbiamo verificato il grande impegno di tutti, segno che le istituzioni che lavorano bene e collaborano hanno sempre la possibilità di dare risposte alle esigenze dei cittadini».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button