Cronaca

Eboli, Casa del Pellegrino: ex sindaco Cariello rinviato a giudizio

Eboli, Casa del Pellegrino: l'ex sindaco Massimo Cariello è stato rinviato a giudizio, così come la giunta. La decisione del gip di Salerno

Eboli, Casa del Pellegrino: l’ex sindaco Massimo Cariello è stato rinviato a giudizio, così come la giunta. La decisione del gip di Salerno. Come riporta Il Mattino, tutti i consiglieri comunali, invece, sono stati prosciolti.

Cariello a giudizio per la vicenda della Casa del Pellegrino

Oltre all’ex sindaco Cariello, andranno a processo l’ex vicesindaco ed attuale candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative, Cosimo Pio Di Benedetto, gli ex assessore all’Ambiente, Ennio Ginetti, assessore alla Sicurezza, Vito De Caro, assessore ai Lavori Pubblici, Matilde Saja, assessore alla Pubblica Istruzione, Angela Lamonica, assessore alle Politiche Sociali, Lazzaro Lenza, assessore alle Attività Produttive, Maria Sueva Manzione. Oltre all’intera giunta, anche il commissario liquidatore Ises, Angela Innocente, ed il presidente della società cooperativa Nuova Ises, Tullio Gaeta dovranno affrontare il processo.

Articoli correlati

Back to top button