Cronaca

Eboli, il Castello Colonna rischia di crollare: il Comune diffida il Ministero

La relazione da Roma sui crolli del carcere ad Eboli: edificio a rischio

Il Castello Colonna rischia di crollare. Il comune di Eboli diffida il Ministero della Giustizia. Ci sono 15 giorni di tempo per la messa in sicurezza della cinta muraria del Castello, simbolo della città di Eboli.

Eboli, il Castello Colonna è un edificio a rischio: diffida al Ministero

Quindici giorni di tempo per la messa in sicurezza del Castello altrimenti, fanno sapere dal Comune: “sporgiamo denuncia”. L’ultimo episodio di crollo è avvenuto giovedì scorso, quando alcune pietre sono crollate dal costone del Castello che ospita il carcere Icatt.

Sul luogo sono intervenuti i vigili urbani che hanno provveduto a transennare via Santa Sofia. Il commissario Antonio De Iesu, come riporta anche il quotidiano “La Città“, ha firmato un’ordinanza in cui ha diffidato il Ministero della Giustizia a intervenite nel giro di due settimane. Le ultime verifiche, infatti, hanno confermato che l’edificio è a rischio.

Articoli correlati

Back to top button