Eboli, nel bene confiscato al boss un centro di aiuto alle donne

bellizzi-violenza-arrestato-uomo

Eboli, un centro per donne in difficoltà nello stabile confiscato alla criminalità organizzata. La struttura sarà gestita da Spes Unica

Eboli, nasce un centro dedicato a madri e donne in difficoltà. Si tratta di un bene immobiliare di circa 150 metri quadrati confiscato alla criminalità organizzata e che verrà trasformato come racconta l’edizione odierna de Il Mattino.

A Eboli un centro per donne e madri in difficoltà

Il centro sorgerà in località Corno D’oro. Ad aggiudicarsene l’affidamento è la cooperativa sociale Spes Unica, la sola a partecipare al bando scaduto lo scorso 12 settembre.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG