Cronaca

Eboli, chiude la pizzeria per protestare: «Stato assente, troppo crimine»

EBOLI. È stato costretto a chiudere la pizzeria per una sera, ha così rinunciato ai suoi clienti e agli incassi per protestare contro l’assenza dello Stato: «Siamo stanchi dell’indifferenza delle istituzioni, vogliamo più forze dell’ordine in zona Santa Cecilia», esclama Carmine Albachiara. Poche forze dell’ordine di sera, dopo le 20, la caserma dei carabinieri chiude.

Come racconta il quotidiano Il Mattino, Albachiara non crede alla soluzione delle ronde notturne: «Le hanno già fatte ma non è cambiato niente». La prefettura di Salerno conferma la carenza di personale, pochi carabinieri e poliziotti.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button