Cronaca

Eboli, chiuso reparto di chirurgia perché il primario è ammalato: nessun medico per coprire i turni

L'allarme dei sindacalisti Antonio Ristallo ed Emiddio Sparano

Chiuso il reparto di chirurgia dell’ospedale di Eboli perché il primario è ammalato e non ci sono medici per coprire i turni.

Eboli, chiuso reparto di chirurgia: il primario è ammalato

A nulla sono valse le grida di allarme del sindacato che da anni lancia alla direzione generale per rafforzare l’organico medico del reparto. “Chiediamo un intervento immediato del direttore generale e della politica locale assente dalla scena sanitaria da troppo tempo. – Scrivono i sindacalisti Antonio Ristallo ed Emiddio Sparano- Al sindaco rivolgiamo un invito pressante ad incalzare i vertici aziendali per le troppe problematiche del nostro ospedale di cui la chiusura della chirurgia è solamente la punta di un iceberg. Bisogna riaprire immediatamente il reparto anche con soluzioni tampone (con altri medici di altri ospedali) e dare subito una svolta con reclutamento straordinario di medici di chirurgia”.

Articoli correlati

Back to top button