Cronaca

Eboli, Compost: esplode la protesta dopo il no del giudice allo stop

Eboli, esplode la polemica intorno all'impianto di compostaggio dopo il rifiuto del gip di procedere con la chiusura completa dell'impianto

Eboli, esplode la polemica intorno all’impianto di compostaggio dopo il rifiuto del gip di procedere con la chiusura completa dell’impianto ebolitano, richiesta dal pm Polito. I comitati ambientali battipagliesi tornano a protestare.

Compost Eboli, la polemica

«Basta leggere il verbale di sequestro dell’impianto di compostaggio di Eboli per capire per quale motivo lo definimmo, tra l’ipocrita sorpresa dei sindaci del circondario, una «zoza» – attacca Battipaglia dice No, comitato ambientale e voce della protesta – Le caditoie non pulite, i quantitativi all’ingresso raddoppiati, le porte sempre spalancate e non solo in occasione del passaggio dei mezzi, i quantitativi di immondizia stoccati all’aperto in misura maggiore del consentito». Problemi che non sono strutturali, comunque presenti, ma anche la «scandalosa volontà di ignorare le esigenze della salute pubblica».

Battaglia annunciata

I comitati annunciano che proseguiranno nella loro battaglia: «Due sole considerazioni competono a questo Comitato – concludono – bene facemmo a sollecitare le denunce dei cittadini e, secondo, sono serviti coloro che ci hanno accusato di non capire cos’è un impianto di compostaggio e di confonderlo con una centrale nucleare».

Fonte: Il Mattino


Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto