Cronaca

Eboli, Consiglio Comunale: lite tra Petrone e Masala, sfiorata la rissa

EBOLI. Lunedì nero per la politica ebolitana. Dopo l’accesa discussione tra il Sindaco Cariello ed un cittadino del rione Paterno (LEGGI QUI), anche due consiglieri stavano per venire alle mani. Si tratta di Antonio Petrone (Pd) ed Emilio Masala (esponente dei Moderati di Centro).

Prima un battibecco, inizia a volare qualche insulto e Fausto Vecchio sospende la seduta. La scelta del presidente suscita l’ira di Petrone che inizia a rincorrere Masala per l’aula tentando di aggredirlo fisicamente. Emilio si rifugia nella stanza del Sindaco per evitare il contatto fisico. “Non ho preso alcun provvedimento disciplinare nei confronti di Petrone – spiega Fausto Vecchio – perché la seduta era sospesa”.

A scatenare l’indignazione di Petrone è stata la seguente frase di Masala: “I voti sono miei, questa è la frase che ho detto. Non ho parlato di voti liberi senza nessuna allusione verso nessuno”. Ora sarà la conferenza dei capigruppo a decidere che provvedimento adottare nei confronti dell’esponente del Pd.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button