Cronaca

Eboli, dipendenti Lidl licenziati: la protesta di CasaPound

EBOLI. Sorgono nuove polemiche sul licenziamento dei due dipendenti nell’azienda Lidl di Follonica. I vertici di CasaPound di Eboli hanno fatto sapere tramite la loro pagina Facebook di essersi schierati dalla parte dei lavoratori, definendo così la situazione: «È vergognoso quello che Lidl ha deciso di fare, i due lavoratori rinchiusero le due rom sorprese a rubare. Solidarietà ai dipendenti licenziati».

Foto:



Il post di CasaPound:

https://www.facebook.com/casapounditaliaeboli/posts/1444458048910305

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button