Eboli, dose letale a malato terminale: il medico torna al riesame

tribunale

Dovrà ripresentarsi di nuovo dinanzi ai giudici del Tribunale del Riesame di Salerno il medico de "Il Giardino dei Girasoli" accusato di omicidio volontario

EBOLI. Dovrà ripresentarsi di nuovo dinanzi ai giudici del Tribunale del Riesame di Salerno il medico de “Il Giardino dei Girasoli” accusato di omicidio volontario per una dose letale somministrata a un malato terminale.

Il medio torna in Tribunale per il caso della dose letale somministrata a malato terminale

Il medico dell’hospice “Il Giardino dei Girasoli” di Eboli dovrà tornare dinanzi ai giudici del Tribunale di Salerno per affrontare il riesame in merito al processo che lo vede accusato di omicidio volontario per aver somministrato una dose letale di un farmaco a un 28enne di Battipaglia, malato terminale.

La Corte di Cassazione ha infatti annullato con rinvio il provvedimento con cui lo scorso 13 novembre, il Tribunale del Riesame di Salerno aveva escluso l’ipotesi di omicidio volontario, ritenendo che non vi fossero gravi indizi di colpevolezza.

Fonte: Radio Alfa

 

TAG