Senza categoria

Eboli, Enpa sequestra fauna protetta ed uccellagione/FOTO

EBOLI. Operazione congiunta dei Carabinieri della stazione di Borgo Cecilia e le Guardie zoofile dell’Enpa di Salerno, nella giornata di ieri.

Le guardie zoofile hanno sequestrato fauna protetta ed uccellagione. Nella mattinata di ieri, le guardie Enpa hanno riscontrato la presenza di gabbie trappole in un terreno e a seguito di un sopralluogo sono emersi altri illeciti. Il soggetto, di origini partenopee, deteneva alcuni Cardellini (Carduelis carduelis) usati come richiamo e sistemati in prossimità delle gabbie trappola armate all’atto del controllo.

Inoltre era in possesso di un esemplare di Gheppio (Falco tinnunculus) e di un Tordo bottaccio (Turdus philomelos). Gli anelli identificativi apposti al tarso dei Fringillidi risultavano essere contraffatti in quanto aperti e introdotti successivamente ai primi giorni dalla nascita degli stessi, come previsto dalla normativa vigente.

Il soggetto è stato deferito all’Autorità Giudiziaria e dovrà ora rispondere a reati quali uccellagione, detenzione di rapaci e altra fauna particolarmente protetta nonché maltrattamento e detenzione di fauna non compatibile con le proprie caratteristiche etologiche.

«Nonostante le nostre continue denunce – commenta l’agente De Gregorio Pasquale, presente sul luogo – troppi cittadini detengono illecitamente fauna selvatica. Le sanzioni risultano poco severe e questo contribuisce al dilagarsi del fenomeno. Le guardie della Protezione Animali stanno intensificando i controlli sul benessere animali in occasione della migrazione dell’avifauna e delle nascite di randagi presenti sulla Provincia».

[Best_Wordpress_Gallery id=”157″ gal_title=”Eboli, Enpa sequestra fauna protetta ed uccellagione”]

Articoli correlati

Back to top button