Cronaca

Eboli, errori grammaticali nel cartellone: i cittadini chiedono la rimozione

EBOLI. La colpa sarà sicuramente data alla tipografia, anche se non sapremo mai se l’errore è stato commesso proprio da loro. La speranza di tutta la cittadinanza ebolitana è che il cartellone venga rimosso nel più breve tempo possibile. La foto, intanto, è già rimbalzata su tutti i social, finendo addirittura sulla scrivania del sindaco.

Come racconta il quotidiano Il Mattino, l’errore è ormai sulla bocca di tutti. L’autore del cartellone ha inizialmente scritto perfettamente ogni dato, fin quando è arrivato a Carlo Levi, lì infatti ha scritto «Citta ispiatrice», la stessa erre dimenticata qui è stata aggiunta a “Mattero Ripa”, ovviamente sbagliando di nuovo. Per concludere ed inserire la ciliegina sulla torta, o in questo caso sulla frittata, è stato un altro errore quale la “d” eufonica inserita in «Cristo si è fermato a(d) Eboli».


http://salerno.occhionotizie.it/barra/errori-grammaticali-cartello-ad-eboli-ironia-social/

Articoli correlati

Back to top button