Cronaca

Eboli, furti al cimitero: recinzione distrutta e tomba danneggiata

EBOLI. Tombe danneggiate al cimitero di Eboli, una triste usanza che va avanti da tempo, ovvero quella di distruggere oggetti e rubare nel cimitero cittadino. Un commerciante di zona ha dichiarato: «Portano via soprattutto i portafiori in rame, per rivenderli».

Furti al cimitero di Eboli: danneggiata una tomba

Come racconta La Città, la presenza di cartelli che segnala videosorveglianza all’entrata del cimitero, non ha fermato i malintenzionati che si sono fiondati nel camposanto, rompendo le recinzioni circostanti.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button