Cronaca

Eboli, sfondano l’ingresso della pizzeria per rubare 8 euro

Eboli, furto nella pizzeria chiusa: rubati otto euro dalla cassa de L'Angolo di Paolo. Il proprietario allertato alle 5 di mattina

Un furto da otto euro in una pizzeria di Eboli. Vittima dell’ennesimo raid, ‘L’angolo di Paolo’, di fronte la chiesa di Santa Maria delle Grazie. Il proprietario, Paolo Mazzeo, è stato allertato nel cuore della notte dall’allarme del suo locale, tra lunedì 6 e martedì 7 settembre. 

Eboli, furto da otto euro in una pizzeria

Ai microfoni del quotidiano La Città, l’imprenditore ha spiegato: “Tanta rabbia quando martedì mattina poco dopo le cinque mi è suonato l’allarme sul telefono. Sono ebolitano ma abito a Bellizzi. Con il cuore in gola ho raggiunto il locale a Eboli, lungo la statale 19. Ho trovato la porta d’ingresso rotta ed il vetro sfondato. Sono entrato dentro e ho notato che avevano preso il cassetto con pochi spiccioli: circa otto euro”.

Articoli correlati

Back to top button