Cronaca

Eboli, guardia giurata spegne da sola incendio in azienda

EBOLI. Guardia giurata spegne da sola incendio in zona Campolongo di Eboli, ai danni di un’azienda floricola. La scorsa notte, intorno all’1.30, mentre transitava lungo via dei Salici, l’uomo notava delle fiamme all’interno delle serre dell’azienda “Malafronte Francesco”, con sede in via Arenosola in zona Campolongo.

L’intervento per spegnere l’incendio

La guardia giurata, appartenente all’istituto di vigilanza “La Torre“, si recava immediatamente all’interno dell’azienda per rendersi contro dell’entità dell’incendio, avvisando la centrale operativa che provvedeva ad allertare i vigili del fuoco.

Nel frattempo, per non far estendere l’incendio, la guardia giurata iniziava da sola le operazioni di spegnimento, fino a domare del tutto il rogo prima dell’arrivo dei mezzi di soccorso, utilizzando l’estintore di servizio ed altri due presenti in azienda.

L’intervento dei mezzi di soccorso

Quando l’incendio era stato ormai domato, giungeva l’ambulanza del 118 allertata dalla centrale operativa e della stessa guardia giurata per necessità di ossigeno. Poco dopo, sul posto arrivano i titolari dell’azienda, i carabinieri ed i vigili del fuoco, che dopo aver dato solo un’occhiata si allontanavano.

L’incendio è doloso

La stessa guardia giurata ha trovato tra le serre incendiate una tanica in plastica da 5 litri, da cui usciva un odore di sostanza infiammabile, presumibilmente benzina.

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button