Cronaca

Eboli, impiegato comunale multato dai vigili urbani

Anche i ricchi piangono. Anzi, anche il Comune paga le multe, ma contemporaneamente le incassa. Impossibile? Invece è così, perché un impiegato comunale è stato multato dai vigili urbani, sempre di Eboli.

Impiegato comunale multato dai vigili urbani

La determinazione pubblicata qualche giorno fa all’albo pretorio parla chiaro: il Comune di Eboli deve pagare per una contravvenzione elevata ad un suo messo comunale, anzi al veicolo che conduceva. Tecnicamente al Comune di Eboli è stato notificato un verbale di accertamento di violazione alle norme del Codice della Strada, elevato nei confronti dell’autoveicolo targato FE387YM in uso al messo comunale, per una somma di 114,40 euro.

E per chiarire maggiormente chi ha multato chi, basti il passaggio successivo della determinazione, dove si legge che il pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria relativa al verbale, pari a 114,40 euro, deve essere effettuato mediante versamento sul ccp 17610841, intestato a Comune di Eboli – Servizio Tesoreria Comando Vigili Urbani.

In ogni caso, con un atto successivo si provvederà al recupero delle somme da parte dell’autore della violazione, cioè del messo comunale multato dai suoi colleghi vigili urbani del comando di Eboli.

Articoli correlati

Back to top button