Cronaca

Inchiesta Cariello, spuntano altri nomi: tocca al compostaggio

Eboli, inchiesta Cariello: l'ampliamento delle indagini rischia di travolgere numerosi imprenditori e due politici

Inchiesta Cariello, l’ampliamento delle indagini rischia di travolgere numerosi imprenditori e due politici. Nella tarda serata di martedì si è infatti saputo che il pm Rotondo ha dato incarico ad un proprio perito per estrarre le memorie all’interno degli apparecchi informatici dei coinvolti.

Spuntano altri nomi nell’inchiesta Cariello

Agli indagati già noti nella prima fase delle operazioni, si sono aggiunti altri nomi: Maria Pezzullo, Santo Bellina, Giuliano Sonzogni, Giuseppe Del Gaudio, Vito Rosamilia, Cosimo Buccella, Gerardo Motta e Gerardo Napoli. Si tratta di imprenditori in vari settori.

Le indagini non risparmiano i politici. Spunta il nome di Emilio Masala, ex assessore all’ambiente e consigliere comunale che si aggiunge al nome già emerso dell’altro consigliere comunale con delega alla sicurezza ed alla legalità, Giuseppe La Brocca, durante il mandato di Cariello.

Il blitz

Ieri pomeriggio la guardia di finanza si è recata all’ufficio urbanistica per acquisire importanti atti sul sito di compostaggio, per un’altra indagine in cui è coinvolto anche Cariello.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto