Cronaca

Eboli, Nas in ospedale: paziente rischia la vita per l’ascensore bloccato

Eboli, ispezione dei Nas all'ospedale "Maria SS Addolorata". Gli uomini del reparto provinciale sono arrivati giovedì pomeriggio

Eboli, ispezione dei Nas all’ospedale “Maria SS Addolorata”. Gli uomini del reparto provinciale sono arrivati giovedì pomeriggio per controllare i percorsi commisti della struttura.

Nas nell’ospedale di Eboli

Una settimana fa, i sindacati avevano sollevato la polemica sulla gestione e disposizione dell’ospedale di Eboli. A suscitare indignazione, le immagini degli operatori costretti ad utilizzare le stesse corsie dei pazienti Covid.

Il caso del montacarichi bloccato

Un paziente in difficoltà ha rischiato la vita a causa di un montacarichi bloccato. La denuncia arriva dal sindacalista della Fisi Rolando Scottillo: “Avevamo un utente che si trovava al 50% di saturazione. Problemi ad ossigenare che dovevano essere risolti rapidamente ma per tutta risposta gli operatori si sono trovati di fronte ad un meccanismo danneggiato, bloccato”.

Alla fine si è dovuto trasferire il paziente presso un’altra struttura: “Ovviamente si è proceduto al trasporto all’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia, nel In parto Rianimazione. Questo pero fa ancora una volta capire in che situazione si trovi l’ospedale di Eboli».

Fonte: Il Quotidiano del Sud


Articoli correlati

Back to top button