Cronaca

Eboli, maxi rissa tra stranieri sulla litoranea: accoltellato un 31enne

Un 31enne è stato accoltellato ed è rimasto ferito all'addome in modo non grave

Maxi rissa tra stranieri extracomunitari sulla Litoranea, sul tratto ricadente nel comune di Eboli. Tutto è accaduto nella mattinata di ieri, mercoledì 29 settembre, quando un gruppo di stranieri ha iniziato a litigare davanti un bar in località Campolongo. Un 31enne è stato accoltellato ed è rimasto ferito all’addome in modo non grave.

Rissa sulla litoranea a Eboli: intervengono carabinieri e polizia municipale

Il giovane, come riporta Il Mattino, è stato soccorso dagli agenti della polizia municipale, diretti dal comandante Sigismondo Lettieri, e dai carabinieri della compagnia di Eboli, agli ordini del capitano Emanuele Tanzilli, che poi hanno condotto l’extracomunitario in caserma per accertamenti. I protagonisti della rissa sono riusciti a fuggire via appena sono giunte le forze dell’ordine.

Nel frattempo, è stata avviata la caccia agli aggressori e gli investigatori sono a lavoro per ricostruire l’episodio. La rissa è accaduta dinanzi un bar, in litoranea, mentre i vigili urbani e i carabinieri stavano effettuando una serie di controlli riguardanti abitazioni abusive predisposti dalla Prefettura di Salerno.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button