Cronaca

Eboli: migliorano le condizioni di Fabio Stabile, il cugino sarà sentito dal giudice

EBOLI. Fabio Stabile, il 28enne accoltellato dal cugino mercoledì pomeriggio, è stato operato all’ospedale Ruggi D’Aragona. Le sue condizioni stanno migliorando e, nel giro di poco tempo, dovrebbe lasciare la Rianimazione.

Il cugino Angelo, è stato trasferito al carcere di Salerno ed oggi sarà ascoltato dal gip per la convalida dell’arresto. Dovrà spiegare agli inquirenti i motivi che lo hanno spinto ad accoltellare il cugino alla gola, dinanzi ai genitori di Fabio, intorno alle 15 di mercoledì. I due non si parlavano da dieci anni, e pare che Angelo volesse un confronto per chiarire. Dovrà, probabilmente, difendersi dall’accusa di tentato omicidio.

Articoli correlati

Back to top button