Cronaca

Eboli, monumenti e leoni della piazza deturpati dai vandali. E le telecamere non funzionano

EBOLI. Vernice sui monumenti di piazza della Repubblica, ad Eboli, e una parrucca di carnevale su uno dei due leoni storici della città. I vandali colpiscono ancora in città e le telecamere, ovviamente non funzionanti perché ancora in fase di collaudo, non hanno visto nulla. Per cui i protagonisti dovrebbero restare, per l’ennesima volta, impuniti.

vandali piazza eboli

Sul totem metallico illustrativo del monumento a Vincenzo Giudice ed una parte della pavimentazione è stata spruzzata vernice di colore arancione. Indecenti i disegni fatti: diversi simboli fallici a pochi metri dalle scuole elementari. Una parrucca di carnevale è stata messa, invece, ad uno dei leoni sullo storico monumento cittadino, coperto anche di vernice rossa.

In piazza sono presenti tre telecamere, che avrebbero potuto riprendere l’intera scena ed assicurare le giuste conseguenze ai vandali, ma sono ancora in fase di collaudo. Secondo l’amministrazione comunale, per il completamento dell’impianto di videosorveglianza mancano solo le ultime autorizzazioni che devono essere rilasciate dal Ministero, mentre parte dell’apparecchiatura è già stata montata e funziona perfettamente.

«Il sistema è in fase di collaudo, e al più presto verrà consegnato con le dovute autorizzazioni – spiega l’assessore all’ Ambiente, Ennio Ginetti – si tratta di ottanta telecamere di nuovissima generazione che daranno sicurezza ai cittadini».

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button